Da quando l’Italia ha scoperto Twitter sembra siamo diventati tutti molto più attenti alle notizie di tutti i giorni. News, cronaca e gossip arrivano in tempo quasi reale su pc, tablets e soprattutto cellulari, a renderci noto di quello che succede attorno a noi (ricordate che persino il papa ha aperto un account?). Ma più di una volta ci siamo resi conto che questo Social network così discreto (un tweet, ovvero un post di Twitter, non può contenere piú di 160 caratteri) eppure così preciso e diretto (buona parte delle notizie importanti in tutto il mondo ormai gira su Twitter prima di approdare alla stampa convenzionale), sembra volersi fare strada piano piano anche nelle professioni e nei servizi giornalieri di tutti i cittadini.

É di non molto tempo fa, per esempio, la notizia che a Roma, l’ATAC, l’azienda dei trasporti pubblici, abbia utilizzato più volte il canale dei cinguettii per avvisare i propri clienti di scioperi o per aiutarli a trovare la giusta soluzione di viaggio in caso di deviazioni del percorso o forti ritardi dei suoi mezzi. E l’ultima notizia giunta é quella in cui addirittura uno studio medico ha cominciato ad utilizzare Twitter per aggiornare in tempo reale la coda dei pazienti in sala d’attesa proprio tramite dei tweet. In questo modo i pazienti, tenendo d’occhio gli aggiornamenti dell’account dello studio possono evitare di restare fermi in coda in attesa del proprio turno e riescono a provvedere, nel frattempo, ad altre eventuali commissioni nei dintorni.

In entrambi i casi il corretto ed originale utilizzo di twitter per fornire un servizio di grande utilitá sociale é valso sicuramente una nota di merito da parte degli clienti.

In effetti, soprattutto per l’azienda dei trasporti romani, questa chicca ha contribuito ad aumentare di gran lunga la brand reputation online, ovvero il sentimento di stima e di fiducia nei confronti dell’azienda, cosa non sempre facile per realtá aziendali di grandi dimensioni, spesso accusate di essere poco attente alla gestione veloce ed efficace dei reclami.

Nel caso dello studio medico invece, proprio il dottore titolare ha affermato che questa idea ha fruttato una pronta fidelizzazione dei suoi pazienti, con un largo aumento di iscrizioni proprio a twitter anche da parte di chi fino a quel momento non era utente.

Utilizzi del genere di Twitter e dei Social network in generale sono più utili e meno dispendiosi di quanto si possa pensare. Per ottenere altre idee da parte di specialisti dei Social media é possibile oggi contattare agenzie del settore, che con un Piano personalizzato per ciascuna azienda sono in grado di integrare con il web marketing anche campagne di comunicazione giá avviate.